Riccardo Masini

9 Products

Filters

    FILTRA PER

      
      

    Categorie prodotto

    Tag prodotto

  • 400.00

    Ciotola in galla di Eucalipto, con inclusioni di corteccia. Il legno è stato recuperato personalmente presso il litorale romano. La ciotola è stata lavorata partendo dal legno fresco quindi si è completamente deformata e possiede diverse fratture che la rendono interessante. Notevole il colore rosso marrone acceso del manufatto. Oggetto di dimensioni e di peso notevole. La galla è una malformazione che può essere causata da diversi fattori: parassiti xilofagi animali o vegetali. Le galle sono piuttosto rare e sono soprattutto difficili da lavorare. Il loro aspetto è simile a quello della radica.

  • 250.00

    Ciotola naturale in Albicocco fiorito senza alcuna finitura con inclusioni di corteccia e parti fungate. La ciotola è irregolare poichè è stata lavorata partendo dal legno fresco, che poi si è naturalmente mosso nella fase dell’asciugatura.  La parte dell’albero presa in considerazione era la forca (la zona dove l’albero si apre ad ombrello) quindi i disegni del legno sono molto particolari.

  • 280.00

    Ciotola naturale in Albicocco fiorito senza alcuna finitura con inclusioni di corteccia e parti fungate. La parte dell’albero presa in considerazione era la forca (la zona dove l’albero si apre ad ombrello) quindi i disegni del legno sono molto particolari. La dicitura “fiorito” (vedi anche fungato o bollito) indica che il legno, successivamente al taglio, è stato colonizzato da alcuni funghi, che crescono su di esso in condizioni di elevata umidità. Se la loro crescita viene fermata in un preciso momento il legno risulta ancora lavorabile e rimane “colorato” da questa colonizzazione naturale.

  • 220.00

    Ciotola in Leccio fiorito con inclusioni di corteccia e parti fungate. La dicitura “fiorito” (vedi anche fungato o bollito) indica che il legno, successivamente al taglio, è stato colonizzato da alcuni funghi, che crescono su di esso in condizioni di elevata umidità. Se la loro crescita viene fermata in un preciso momento il legno risulta ancora lavorabile e rimane “colorato” da questa colonizzazione naturale.

  • 800.00

    Tutto nasce dopo aver portato un vaso di Calle bianche dentro casa. Per giorni sono rimaste sul davanzale della finestra quasi socchiuse e al mattino, aperti gli occhi, era la prima cosa che l’artista aveva il piacere di vedere. Gli steli lunghi e verdi e alla fine il bocciolo bianco candido. Un piccolo fascio di eleganti fili d’erba con in punta quel soprabito chiaro quasi etereo. Un momento di bellezza cosi effimero che l’artista ha deciso di tentare di replicare con il legno di Mimosa, anch’esso di grandissima eleganza.

  • 1,800.00

    Le cose sono le stesse anche se perdono una parte di loro stesse? Fino a che punto esse sono riconoscibili e quando diventano altro? Per questa piccola collezione l’artista ha immaginato che alcuni manufatti fossero investiti da un trascorso temporale di diverse centinaia di anni. Cosa sarebbe rimasto di loro?

  • 800.00

    Negli ultimi anni tutti gli sforzi dell’artista sono stati indirizzati allo studio e alla ricerca dello spazio che occupa la materia e dello spazio che la materia lascia al vuoto. Questo ha generato una serie di sculture, raccolte sotto il nome di Forme & Volumi. Questi lavori sono la risultante di una serie di domande. Cosa vuol dire elegante? Può un oggetto elegante essere trasversale nelle culture e nel tempo? Le risposte sono arrivate dalla natura. 

  • 800.00

    Ciotola in galla di Ulivo Salentino, con inclusioni di corteccia. La ciotola è stata lavorata partendo dal legno fresco quindi si è completamente deformata ed ha diverse aperture. Oggetto di dimensioni e di peso notevole. La galla è una malformazione che può essere causata da diversi fattori: parassiti xilofagi animali o vegetali. Le galle sono piuttosto rare e sono soprattutto difficili da lavorare. Il loro aspetto è simile a quello della radica.

  • Novità
    350.001,200.00

    L’idea alla base della Lampada Tornado era quella di creare un oggetto di design che richiamasse la forma della tromba d’aria. Da quell’idea nasce questa lampada modulare, che ha la capacità di cambiare rapidamente la sua forma e con essa i giochi di luce ed ombre generati dalle diverse disposizioni degli anelli. Progettata da Riccardo Masini e Marco Pisano nel 2016, nel corso degli anni ha subito diversi cambiamenti e numerose migliorie.

    Scegli